Intervista a Ishtar Eleadin

Ciao Ishtar, cominciamo con una tua presentazione generale per i lettori di Hardme: come preferisci descriverti e definirti?

Ciao, molte grazie per avermi dato l’onore di questa intervista!

Sono una ragazza acqua e sapone, mi definisco come la ragazza della porta accanto…

Amo interpretare moltissimi ruoli, mi definisco molto intercambiabile e sempre pronta a sperimentare nuovi generi che possano valorizzare al meglio la mia personalità.

Ho avuto modo di vedere la tua pagina di camgirl in cui ho poi scoperto la tua produzion di video a tematica fetish/BDSM…andiamo con ordine: capitolo cam. Come ti sei avvicinata a questa attività e quali sono gli aspetti che ami dell’essere una camgirl?

Mi sono avvicinata all’attività di camgirl per gioco all’età di 18 anni, poi ho scoperto come fosse la mia vera passione lavorativa! Un lavoro non si deve fare per dovere a parer mio, ma per passione e questo distingue una cosa fatta artisticamente da una cosa che non lo è.

Quali invece le problematiche – se ce ne sono – della tua attività via webcam?

Nessuna problematica! Mi considero soddisfatta al 100% della mia attività.

I video che proponi coprono una vasta gamma di attività fetish, più o meno estreme. Immagino che per realizzare dei buoni prodotti di BDSM tu debba cercare di calarti anche psicologicamente nella mente di chi acquisterà il film. Quanto è importante per te la dimensione mentale nelle pratiche che metti in atto?

La dimensione mentale, l’ispirazione e l’emotività sono alla base di ogni opera artistica, per me questa è arte allo stato puro e cerco di dedicarmici quando sono ispirata ai massimi livelli, nulla può nascere senza una corretta simbiosi tra opera e creatore!

Approfondiamo questo argomento. Tu nei tuoi video ti poni spesso come mistress se non erro. Esistono a questo proposito pratiche dedite al ‘condizionamento psicologico’ dello slave che ‘subisce’ la visione dei tuoi ‘rituali’ – se mi passi il termine. Mi puoi parlare meglio di come ti approcci ad argomenti quali ipnosi e mesmerismo fino a ricavarne poi dei video?

La passione per l’ipnosi / mesmerismo ce l’ho sempre avuta dall’infanzia e sono fermamente convinta che funzioni quando il soggetto è ben predisposto.

Il mio approccio comincia con un’idea che si imbatte all’improvviso nella mia mente alla quale dò poi corpo, di solito comincio con la versione scritta, per poi fare l’audio e infine il video, oppure tutto il contrario! Non ho regole fisse canoniche.

Il mio canale youtube sull’ipnosi è questo: https://www.youtube.com/channel/UCyzTF0qkUt3g1Fz9WVPHUpg Ishtar Goddess

In alcuni fotogrammi ho riscontrato dei precisi richiami a simboli e icone esoteriche e mi pare che tu sia studiosa di questa dottrina. Com’è nato l’interesse per tutto ciò è quali sono gli aspetti più affascinanti che ti hanno colpito?

L’interesse verso le arti esoteriche è nato in giovanissima età, il mondo occulto, magico, il sogno sono argomenti che mi hanno destato scalpore e grande fascinazione. Gli aspetti che mi hanno colpita di più sono la capacità di entrare nei lati più oscuri e talvolta paradossali di noi stessi, sperimentando nuove sensazioni e stati mentali al di fuori della vita ordinaria e tra l’altro è una continua scoperta, non ci si ferma mai, la conoscenza è sempre infinita.

Il tipo di immagine che proponi di te stessa mi fa pensare ad una sessualità ‘occulta’ e blasfema: puoi confermare questa mia sensazione e, se si, da dove viene l’idea di dare questa impronta oltraggiosa al tuo personaggio e al sesso proposto?

Sono affascinata da ciò che è fuori dalle regole, ribelle, ma di classe, artistico e poetico, amo dare un’impronta di sensualità artistica alle cose che faccio.

Se non vado errato la tua passione per l’arte si spinge oltre: musica e pittura. A proposito della musica noto che nei tuoi video ‘hypno’ utilizzi una colonna sonora disturbante, rumoristica e ripetitiva, la potremmo assimilare al genere ‘dark ambient’ o industrial…sei d’accordo, ascolti e/o componi questi tipi di musica?

Le colonne sonore che uso sono prese da vari video royalte free, che poi mixo con programmi appositi sino a creare l’ambiente sonoro adatto al video.

Ascolto questo tipo di composizioni da molto tempo, mi danno relax e allo stesso tempo energia.

Da amante del black metal mi complimento con te riguardo ai clip su Instagram in cui ti si vede suonare il basso in contesti molto ‘doom’, altro genere musicale che amo. Ti chiedo allora quanto è importante la musica nella tua vita?

Grazie mille! Per me la musica è tutto, ho fatto un concerto a 14 anni di progressive rock, poi per vari motivi il gruppo si è sciolto, per me la musica per ora è un progetto più secondario purtroppo, perchè ne stò facendo molte di cose e il focus non è quello al momento, ma non escludo assolutamente che con l’andare degli anni riprenderò seriamente a suonare e a dedicarmi al 100% al mio strumento.

Nel BDSM esiste una tendenza switch che rende la psiche di una persona potenzialmente disposta, in base al proprio stato d’animo, a mutare ruolo all’interno di una sessione. È questo il tuo caso oppure tu non potresti mai essere slave o mostrarti tale durante una cam, se ti viene richiesto?

Mi è capitato di fare la slave ma in rarissime occasioni e ho parecchi limiti!

Parlando di fan, quali richieste più frequenti che ricevi via cam e quali invece i video più ricercati e venduti del tuo catalogo?

Le cam più ricercate riguardano le offese riguardo al pene piccolo, il semplice “SPH” Small Penis Humiliation, oppure dominazione con i piedini, per quanto riguarda i video lo stesso con l’aggiunta della dominazione ipnotica.

Nel tuo Instagram leggo anche ‘horror actress’, giusto? Parlami un po’ di quest’altra tua attività…

I video horror actress sono riferiti al contesto religioso, che spesso essendo blasfemo è anche horror, questi video sono ancora da pubblicare nei miei vari stores, è una collezione di 19 video al momento…

Partendo da una frase nel tuo sito web, ‘body and mind are the best way to express the power of sex’ mi dici che cosa è per te l’erotismo?

L’erotismo è la simbiosi tra mente e corpo, quando due corpi si uniscono intrecciati da una grande attrazione mentale, nasce la perfezione.

Per finire, esistono altre tue passioni e/o attività di cui non abbiamo accennato che ti va di ricordare?

Amo scrivere e credo che scriverò un libro di occultismo in futuro, ma come ho detto in precedenza a proposito del suonare il basso, è uno dei progetti che prenderò in là con il tempo. Avendo tanti interessi non voglio rischiare di fare troppe cose e farle poi male aahahh 😉

Ishtar su MondoCamGirls
Il suo profilo Instagram come Ishtardomina
Il suo studio su Clips4Sale
Il suo sito personale
Il suo canale Youtube come Ishtar Goddess

Taggato con: