Il Porno Italiano in Vacanza a Ischia

In occasione del nuovo film della Pif Production, ‘Vacanze a Ischia XXX Parody’, ho avuto il piacere di scambiare qualche parola con Felix Belmondo, produttore e protagonista del film per la regia di Axel Ramirez…

Com’è nata l’idea che ha portato alla realizzazione di  ‘Vacanze a Ischia XXX Parody’?
Il primissimo film della PIF è stato “Io Lara Tommasi – Sola contro tutti” diretto da Andy Casanova ed Axel Ramirez girato appunto ad Ischia nel 2012: prima di questo gli unici altri due film hard girati ad Ischia erano stati “Capri vacation” di Mario Salieri del 1985 e “Pleasure island” di Antonio Adamo del 2002. Io ed Axel ci eravamo chiesti in cosa avremmo potuto spingerci oltre ed arrivammo a questo: girare la parody di un film ambientato ad Ischia con la parola “Ischia” nel titolo! Perciò facemmo una ricerca ed il primo film trovato fu proprio “Vacanze a Ischia” di Mario Camerini del 1957: ovviamente questa non sarà l’ultima parody che gireremo ad Ischia…

Naturalmente non mi è sfuggito il ‘precedente cinematografico’ per così dire, ovvero quel ‘Vacanze a Ischia’ datato 1957 di Mario Camerini. Quanto è stata d’ispirazione questa pellicola?
Ci sono vari riferimenti alla pellicola di Camerini: la coppia in crisi che va ad Ischia per ritrovare l’affinità sono i coniugi Occhipinti, il sessuologo si chiama Battistella, come l’avvocato omonimo che assisteva per una denuncia di atti osceni in luogo pubblico la signorina Lisotto (che nel nostro film è un’infermiera, abbiamo fatto una fusion di due personaggi) inoltre c’è un riferimento ai “suffumigi” che venivano spesso citati nel film del 1957, ma non posso dire di che cosa si tratta perchè sarebbe spoiler!

Parliamo quindi della trama o comunque delle situazioni narrative in cui si vanno poi ad inserire le scene hard…
Come ho già accennato, i coniugi Occhipinti si recano ad Ischia per ritrovare l’affinità di coppia, col sessuologo Battistella che tiene monitorati gli eventuali progressi; nel frattempo l’infermiera Angelica, che lavora nello studio del sessuologo, viene assistita per una denuncia di atti osceni in luogo pubblico dall’avvocato Sgarbi, che rimane integerrimo alle provocanti avances della ragazza: quando la situazione sembra non avere nessuna possibilità di risvolti piccanti, il sessuologo con un geniale stratagemma fa incontrare il marito con la sua dipendente, mentre manda l’avvocato dalla moglie.

A proposito di hard, il cast del film: cosa mi dici in proposito?
Io sono il protagonista del film, giro entrambe le scene hard interpretando l’avvocato Sgarbi ed il signor Occhipinti; le mie controparti femminili sono Susanna Bella, pornostar affermata che interpreta la moglie di Occhipinti, e Lady Blue, astro nascente dell’hard che interpreta l’infermiera Lisotto. Ultimo ma non meno importante il sessuologo Battistella è interpretato da Axel Ramirez: nei nostri film il cosiddetto “protagonista non trombante” interpreta sempre ruoli chiave (vedi per esempio Max Biondi in Amici miei atto primo XXX parody) ed anche agli AVN awards è riconosciuta l’importanza di questa figura con il premio “Best non-sex performance”.

Questo nuovo film si inserisce nella categoria ‘parody’ che è un marchio di fabbrica della Pif Production: possiamo dire che è il vostro genere di punta?
Più che il nostro genere di punta, è il nostro unico genere! Noi siamo specialisti in vari tipi di parody ma preferiamo restare sempre nel “made in Italy”: possiamo fare film come Vacanze a Ischia XXX parody cioè una parodia tratta da un film cult italiano, oppure le cosiddette “Gossip porn parody” cioè parodie tratte da veri fatti di gossip italiani, che poi sono il nostro cavallo di battaglia. Esiste un terzo genere di parody che non abbiamo ancora trattato ma non escludiamo di farlo in futuro, cioè parody tratte da opere letterarie italiane.

Un tuo parere da produttore sulle difficoltà di realizzare oggi un ‘film’ hard vero e proprio, non una singola scena…quali soddisfazioni e quali problemi si incontrano nel preferire la realizzazione di un’opera come questa, più ambiziosa rispetto allo standard porno attuale?
Io vengo dal cinema: ho avuto una piccola parte nel film “La giusta distanza” di Carlo Mazzacurati del 2007, per cui non prenderei neanche in considerazione l’ipotesi di produrre scene all sex, ma neanche con le migliori pornostar al mondo! Per quanto riguarda i problemi organizzativi, una volta ci è capitato che un’attrice venisse sul set il giorno prima di quello in cui la attendevamo: per fortuna quel giorno era dedicato solo al recitato, perciò non abbiamo avuto particolari problemi logistici (abbiamo semplicemente invertito i piani di lavoro) ma se fosse venuta lo stesso giorno in cui era prevista un’altra scena hard sarebbe stato un problema! Rocco Siffredi avrebbe risolto facendole fare un threesome, ma per noi sarebbe un disastro perchè dovremmo stravolgere completamente la sceneggiatura.

Torniamo al film: che aria tirava sul set, distesa e divertita? Si son trattate insomma davvero di ‘Vacanze a Ischia’?
Sì l’aria sul set era sempre parecchio distesa e divertita: alle attrici non capita spesso di venire a girare in una location così bella come l’isola d’Ischia. Per quanto mi riguarda mi sarebbe piaciuto riuscire a fare un bagno in mare, purtroppo l’unico giorno in cui avrei avuto tempo è venuto il diluvio!

Concludiamo parlando dei tempi di uscita…quando verrà divulgato il film e attraverso quali canali? Esiste un sito di riferimento?
Prevediamo che il film sarà pronto entro dicembre: il film verrà distribuito a pagamento sul profilo ufficiale della PIF Production su Pornhub che è il seguente https://it.pornhub.com/users/pifproduction

Felix Belmondo su Facebook
Pagina FB di ‘Vacanze a Ischia XXX Parody’

Taggato con: