Intervista a Kinuski/Interview to Kinuski

English original version

When did you start modeling in adult entertainment? What about your debut in erotic/glamour photo shootings?
I started my “career” about 2 years ago as a nude/lingerie model. And about a year ago I had my first shoot for adult content company.

Looking at the shots included in your personal site I can say you have a magnetic appeal and you seem to be comfortable in different contexts, locations and postures. Let’s say you are naturally talented in front of a photographic lens…but what is your favourite kind of photoshoot? I mean, you prefer seeing yourself in black’n’white or colour…in a fetish mood or what else?
Thank you very much. I mostly prefer glam style boudoir photo shoots. I love black lingerie a lot. Also I don’t mind any fetish shoots like bdsm. Though any crazy ideas are welcome – last summer I’ve been shooting with a photographer and his assistant was crashing raw eggs all over my head and body and also some jam. It was fun!

I really appreciated a quote you put in your page: ‘Beauty is a gift of God’ by Aristotle. So you are interested in beauty and fashion even from an historical or philosophical point of view?
I would say that I’m more interested in psychological and philosophical views. Right now I’m trying to understand which theory is closer to my understanding of the world, I’m currently studying Nietzsche.

There are a lot of ways a model can show the concept of ‘erotism’ in her works…in your opinion sex appeal is something connected even with the expression of the face? I ask you this because I see you smiling very often, or having an intense look, so I’m thinking you like having a ‘solar’ mood…
Usually it’s the eyes. The thoughts that you have in your mind really reflect on your eyes and face expression. So in case to show some sex appeal it would be appropriate to think about sex. It’s true that I smile a lot (too much), I cannot hide my emotions, you can always see those clearly on my face (can’t play poker) – so most of the times I’m hiding my shyness behind the smile.

Let’s talk about your career in hard movies: how did you decide to become a porn actress?
At first I was so strictly against doing that. And once during my photo tours I got a message from one company that they’d like to shoot a solo scene with me. And I thought – what’s horrible is gonna happen it I try? So I was convinced pretty easily.

The first time in a XXX set has been a good one? I mean, all was as you expected with actors, other actresses and director?
As I said earlier the first scene was a solo shoot and the second one with same production was a girl girl shoot. Everyone were so friendly, relaxed and director was a bombshell herself so I was pleasantly surprised.

I see you shot different scenes for top quality labels as Evil Angel, Private, Tushy and others: can you tell me what is the experience you liked the most by now, and why?
I cannot say that shooting with big production is definitely better than with small ones. Most of the people working in the industry are professionals who are very respective to our work. After all we are doing one project together and we should be a team even if we see each other for the first time. Sometimes you can meet a “too pushy” photographer or maybe a “too slow operator”, or maybe you (I mean actress) started forgetting your text when you’ve seen your partner undressing and clouding your mind; in some other cases everything goes smoothly. Result is all that matters.

I’ve just seen you acting in a very hot ‘girl loves girl’ action in ‘Vertigo’ directed by Ryan X: can you tell me something about the collaboration with Ryan and Stacey Bloom, your partner in this video?
It was such a quick collaboration! I’m a horrible introvert and I’m not used to reaching out to other actors to shoot something together. But here we had an amazing director – Ryan X, you have to thank him for creating the idea, finding right time and place for a shoot and bringing me and Stacy together. I think we shot it on the third day of our first personal meeting.

Speaking in general, do you prefer performing in an ‘all sex’ situation or a more sophisticated and glamour one?
So far I’m trying to keep in more glamorous direction than a fetish one. Though I have to learn a lot to be fit for shoots like that.

What is your favourite aspect of being a pornstar and what instead the thing you don’t like – if there’s one?
Not a star, just a porn actress. I enjoy having sex with partners who know how to women’s body works, usually you can see the effect of that on my intensive orgasms and squirting. The things I don’t like – almost every second actor I’d love to grab, bring home, tie him to a chair and never let him go, but I’m keeping all professional, noone has been hurt yet

Are you a camgirl too or however are you interested in this kind of activity?
Nope, I’m not a camgirl, but I’d like to try some day. I’ll definitely need a mentor in this because it’s different from porn.

Something about you…if I’m not wrong you come from Finland, correct? How do you feel about your country?
Finland is… Cold. I like sun and warm weather and its incompatible with Finland. But when I started traveling I understood how much I’m Finnish and how much I miss Helsinki. So usually when I’m back I want to hug everyone, listen to every Finnish word and visit all my favourite places. And for you to understand – in 2019 I’ve been in Finland only 3 times and spent there in general 4 weeks.

Last question: what are your hobbies or passions in everyday life, out of the spotlights?
I love reading psychiatric books and explore abilities and deviations of people’s minds, take photos of wonderful girls and when I want something relaxing – I draw in vector.

List of the websites including scenes featuring Kinuski

Traduzione italiana

Quando hai iniziato a fare la modella nel settore dell’adult entertainment?
Ho iniziato la mia ‘carriera’ circa due anni fa come modella di lingerie e nudo. Circa un anno fa ho effettuato il mio primo servizio per una produzione di contenuti per adulti.

Guardando gli scatti presenti sul tuo sito c’è da dire che hai un fascino magnetico e sembri a tuo agio in vari contesti, locations e posture. Direi che hai un talento naturale di fronte alla macchina fotografica…ma qual è il tipo di ‘shooting’ che preferisci? Voglio dire, ti piace vederti in bianco e nero, meglio a colori, in un contesto fetish o altro?
Grazie mille. Per lo più preferisco uno stile di fotografia ‘glam’ e ‘boudoir’ (raffinato, intimo, sensuale, nda). Mi piace molto la lingerie nera e non mi dispiacciono neppure scatti fetish in stile bdsm. Anche se comunque ogni idea pazza è la benvenuta: la scorsa estate ho posato per un servizio con uova crude rotte e marmellata sulla testa e su tutto il corpo. E’ stato divertente!

Ho molto apprezzato la citazione presente nella tua pagina web ‘La bellezza è un dono di Dio’ (Aristotele). Sei interessata al concetto di bellezza anche da un punto di vista storico o filosofico?
Direi che sono più interessata dal punto di vista psicologico e filosofico. Adesso sto cercando di capire quale teoria è più vicina al mio modo di vedere il mondo e sto studiando Nietzsche.

Esistono molti modi con cui una modella può mostrare erotismo nei suoi lavori…secondo te il sex appeal è connesso anche con le espressioni del viso? Te lo chiedo perché ti vedo sorridere molto spesso, quindi penso che ti piaccia esprimere un senso di ‘solarità’…
Penso che di solito sia un fatto di occhi, di sguardo. Quello che pensi si riflette nei tuoi occhi e nell’espressione del viso. Quindi se si vuol mostrare del sex appeal credo sia giusto pensare al sesso. E’ vero che sorrido molto (forse troppo), non posso nascondere le mie sensazioni, puoi vedermele sempre chiare in faccia (non so fingere), quindi il più delle volte nascondo la mia timidezza dietro ad un sorriso.

Parliamo della tua carriera nell’hard. Come hai deciso di diventare attrice porno?
All’inizio ero piuttosto categorica sul non farlo. Poi è accaduto che durante un tour fotografico ho ricevuto un messaggio da parte di una produzione che mi proponeva di girare una scena di solo. Ho pensato: ‘cosa mai potrà accadermi se provo?’ Quindi mi son convinta con facilità.

La prima volta in un set a luci rosse è andata come te l’aspettavi con attori, attrici e regista?
Come dicevo, la prima è stata una scena di ‘solo’ e la seconda un lesbo (girl girl). Tutti sono stati amichevoli e rilassati, la regista stessa era una bomba per cui mi son trovata piacevolmente sorpresa.

Hai girato con grandi produzioni quali Evil Angel, Private, Tushy tra le altre. Quale esperienza ricordi con più soddisfazione?
Non posso dire che girare con una grande produzione sia del tutto meglio che girare con una piccola. La maggior parte delle persone che lavorano in questa industria sono professionisti rispettosi del nostro lavoro. Dopotutto stiamo sviluppando insieme un progetto e dobbiamo essere un team anche se non ci siamo mai visti prima. Qualche volta può capitarti di incontrare un fotografo ‘troppo intraprendente’ o magari un operatore troppo lento, o magari tu – l’attrice – puoi dimenticarti cosa dire dopo che il tuo partner si è spogliato e ti sei distratta…in altri casi va tutto liscio: quel che conta è il risultato finale.

Ti ho recentemente visto in una scena lesbo molto hot in ‘Vertigo’, video diretto da Ryan X. Puoi parlarmi di questa collaborazione, che ti vede insieme a Stacey Bloom?
E’ stata una collaborazione veloce! Io sono molto introversa, non sono solita rivolgermi ad altri attori per girare qualcosa insieme. Ma in questo caso abbiamo avuto un regista formidabile, Ryan X: devi ringraziare lui per aver avuto l’idea, aver trovato tempo e luogo giusti per girare con me e Stacey insieme. Credo che l’abbiam girato nel terzo giorno del nostro primo incontro.

Parlando in generale, preferisci una performance all sex o una situazione più glamour e sofisticata?
Fin qui mi sto mantenendo in una direzione più glamour che fetish, anche se devo ancora imparare molto per sentirmi al mio massimo in questo tipo di riprese.

Qual è l’aspetto che preferisci dell’essere pornostar e quale, se c’è, la cosa che meno ti piace?
Non pornostar, diciamo semplicemente attrice porno…mi piace fare sesso con partner che sanno come funziona il corpo di una donna, puoi vederlo nell’intensità dei miei orgasmi e squirting. Non mi piace il fatto di non potermi portare a casa un attore e non farlo più andare via, ma ovviamente mantengo sempre un approccio professionale…

Sei anche camgirl, o in qualche modo interessata a questa attività?
Non sono una camgirl, ma mi piacerebbe provare un giorno. Senza dubbio avrei bisogno di qualcuno che mi indicasse come funziona, perché è una cosa differente dal porno.

Qualcosa su di te…se non sbaglio tu vieni dalla Finlandia, giusto? Che rapporto hai con il tuo Paese?
La Finlandia è…fredda. A me piace il sole e il caldo, tutto questo è incompatibile con la Finlandia. Però quando ho cominciato a viaggiare ho realizzato quanto ‘mi sento’ finlandese e quanto mi manca Helsinki. Per cui quando ritorno ci tengo ad abbracciare tutti, mi piace sentir parlare in finlandese e visitare tutti i miei luoghi preferiti. Ad ogni modo, per farti capire, nel 2019 sono stata in Finlandia solo tre volte e c’ho trascorso quattro settimane…

Ultima domanda: quali sono i tuoi hobby nel tempo libero, lontano dai riflettori?
Mi piace leggere libri di psichiatria ed esplorare la mente umana nelle sue abilità e deviazioni, fare foto di belle ragazze e, quando voglio qualcosa di rilassante, amo dedicarmi alla grafica vettoriale.

Kinuski su Twitter https://twitter.com/kinuskikakku1
Kinuski su Instagram https://www.instagram.com/kinuski_x/
Sito ufficiale https://www.kinuskikakku.com/

Taggato con: