Le Novità di Veronika Havenna

Veronika, cominciamo a parlare delle tue attività a partire dal periodo del lockdown che, come tutti sanno, ci ha visti a casa. Cosa ha comportato questo per te?
Visto che in quel periodo non si poteva uscire, mi sono organizzata per fare molte sexy cam da casa. In realtà questo lo facevo già da anni contando sul fatto di essere molto conosciuta, per cui non è stata una novità avendone già fatte anche fuori dall’Italia.

Magari hai avuto più tempo da dedicare alle cam, vista la situazione…
Sicuramente, questo non solo nei mesi di quarantena ma anche adesso. C’è molta richiesta per me per ciò che riguarda le cam, riesco a fare anche trenta videochiamate al giorno. Con questo impegno e tutti gli altri che ho diventa difficile talvolta andare avanti anche la mia vita personale…però sono contenta perchè si tratta di cose a cui tengo.

Il tipo di rapporto che si crea con l’utente durante una cam ti piace?
Si, mi piace il fatto di entrare in contatto con persone di diverse parti del mondo tramite questo mezzo. Del resto anche prima di iniziare il mio processo di transizione in Brasile lavoravo in televisione, ero già abituata a muovermi davanti ad una camera ed ho continuato a farlo sia nel porno, che per un intervista o per un programma televisivo. Per la tv brasiliana come sai ho partecipato anche ad alcune miniserie, questa è una cosa su cui vorrei tornare anche in futuro migliorandomi magari tramite un corso di recitazione.

Del resto oggi al mondo LGBT e all’universo trans sono dedicate molte serie che stanno riscuotendo anche un certo successo…
Esatto, dopo la realizzazione di una serie come ‘Pose’ che ha avuto molto successo su Netflix si sono aperte varie opportunità televisive per noi transessuali. 

Quindi da una parte serie tv, ma anche altri programmi d’intrattenimento?
Non posso dirti niente al momento, solo che c’è in ballo un progetto di talk show in cui raccontare il mondo della notte: è un progetto che spero possa realizzarsi nel modo in cui l’ho pensato ed andare in onda.

Un programma in cui raccontare e raccontarti, insomma. Anche perchè parlare molto in italiano non ti spaventa…
Certo, mi sarà utile un corso per fare in modo che non si senta troppo l’accento brasiliano, un po’ come fanno molte presentatrici e showgirls.

La tua idea è quella di continuare a lavorare in tv, cosa che già facevi in Brasile, giusto?
Lavoravo già nella tv brasiliana una ventina d’anni fa. All’epoca però noi transessuali non avevamo un nostro spazio, per cui cominciando la cura ormonale sono stata licenziata e non ho potuto proseguire. Eppure il mio desiderio più grande è rimasto quello di poter avere in tv un format in cui parlare di un po’ di tutto: cultura e sesso per aprire la testa della gente. Un programma che attiri l’attenzione di varie fasce d’età, non solo giovani ma anche più mature. Ecco perchè sto facendo in modo di allontanarmi dal porno e di affrontare la tv con un pizzico di trasgressione. 

I progetti ed i programmi legati al mondo della tv non sono le sole cose che stai portando avanti. So che stai lavorando anche ad un libro…
Infatti, mi sto dedicando alla realizzazione di una mia biografia che vorrei far uscire nel Dicembre/Gennaio. Lì racconterò tutta la mia esperienza nel mondo della trasgressione, approfondirò anche gli aspetti di questo settore che la gente non conosce. Parlerò anche del rapporto con la mia famiglia durante il mio percorso di cambio di sesso e molte altre cose senza nascondere nulla, con la massima sincerità. Io non ho mai provato vergogna per la mia vita, quindi non mi vergogno di raccontare com’è la vita di una pornostar e la mia vita di transessuale anche sul piano personale: i miei sentimenti, i rapporti umani, la società che mi sta intorno. Non ti nascondo che lavorare sul libro mi impegna molto, ma nella vita ‘se non c’è lotta non c’è vittoria’: sono contenta per tutto il lavoro che ho, diciamo che sto raccogliendo quanto seminato.

Un libro verità su di te come persona e come personaggio, diciamo. Cambiando argomento, immagino sia da molto tempo che non vai in Brasile dalla tua famiglia…
Non vado in Brasile da un anno: dovevo andare ad Aprile, poi è successo quello che è successo…e anche per il resto di quest’anno la vedo difficile, perché la situazione che c’è là non è affatto delle migliori. Come sai, l’Italia è la mia seconda patria, però è chiaro che tengo molto al mio Paese. Purtroppo per il Brasile non vedo speranza di miglioramento, soprattutto a causa della politica. Anche qua da noi ci sono delle difficoltà, ma niente di paragonabile alle condizioni di vita di molte persone in Brasile.

Torniamo alle novità che ti vedranno protagonista nei prossimi mesi…
A questo proposito devo parlarti dell’inaugurazione del calendario 2021 che riguarda me, Veronica Rossi e Lena Pornostar, un progetto curato dal nostro produttore. Il giorno 9 Ottobre al Club Baraonda a Milano si terrà la presentazione del calendario: sarà una bella serata con molti ospiti ed un’occasione per fare selfie con i nostri fan. Sottolineo che ho scelto di fare questo lavoro con Veronica e Lena perchè sono persone eccezionali: io ho un carattere tostissimo, sono contenta del feeling che si è creato tra noi. Il calendario sarà composto da foto ‘glamour’, sensuali ed improntate all’erotismo, niente di pornografico. A me non è mai piaciuta la volgarità.

Mentre invece per ciò che riguarda il discorso ‘Reality’ so che anche lì hai delle news…cosa puoi anticiparci?
Posso dirti che sarò presente alla terza edizione di ‘Wild Girls’, un reality game presentato da Sonia Eyes e Andrea Diprè. Io assieme ad altre dieci sexystar saremo alle prese con avventure nella giungla, il programma verrà trasmesso sul canale YouTube https://www.youtube.com/channel/UC-MC6dG3f13pY4vPE6Xjotw/featured altre informazioni le trovate nella pagina Facebook https://www.facebook.com/WildGirlsIT/

Sveliamo un’altra tua passione: la fotografia. Ad essa è legato un altro tuo progetto molto interessante…
Si, parliamo di ‘Fantasy Veronica Havenna 2020’, un progetto fotografico che ho iniziato due mesi fa a Lovere. Si tratta di una raccolta di foto scattate da tutti i fotografi che mi hanno ripreso in questi undici anni che sono in Italia. Tutti scatti all’insegna dell’erotismo e della sensualità per entrare nella testa di chi guarda: da quelle in cui appaio più mistress a quelle più chic, passando per gli scatti più glamour e ‘americani’. Abbiamo iniziato con Victor Galvao e Diego Morales a Lovere, poi una tappa a Milano con uno shooting di Glauber Bassi, uno dei fotografi più famosi qua in Italia nel settore della moda. Proseguiremo poi con altri servizi fotografici sempre a cura di Victor Galvao e Diego Morales, per arrivare all’ultima tappa con Moises Franca: questi sono tutti i fotografi con cui ho lavorato da quando mi trovo qua.

Se ho capito bene, il progetto ti vedrà fotografata in varie location italiane…
Esatto, diversi posti e diversi stili di foto. Con questo progetto realizzerò delle foto esclusive per il mio libro e voglio fare un regalo a tutti coloro che mi seguono fin da quando ho cominciato a fare porno. 

Possiamo considerarlo anche come un omaggio all’Italia, giusto?
Senz’altro. Pur essendo conosciuta a livello internazionale devo ringraziare molto l’Italia per ciò che faccio oggi ed i vari riconoscimenti che ho ottenuto.

Curiosando nei tuoi social, inoltre, è chiaro che ami la fotografia: vedo spesso scatti fatti nei vari posti che visiti, molti riguardano monumenti ed oggetti d’arte…
Io amo la fotografia e amo viaggiare, conoscere posti nuovi e nuove culture. Come hai detto sono molto interessata all’arte e anche alla storia, specialmente quella che riguarda le grandi famiglie nobiliari. 

Curiosando nei tuoi social, inoltre, è chiaro che ami la fotografia: vedo spesso scatti fatti nei vari posti che visiti, molti riguardano monumenti ed oggetti d’arte…
Io amo la fotografia e amo viaggiare, conoscere posti nuovi e nuove culture. Come hai detto sono molto interessata all’arte e anche alla storia, specialmente quella che riguarda le grandi famiglie nobiliari. 

E allora Veronika non mi resta che farti i migliori auguri per tutte le tue iniziative, che seguirò con interesse sul tuo Instagram https://www.instagram.com/veronikahavennaofficial/

Taggato con: