Ecco Skeeping, La Nuova Videochat Italiana

Leiesam, mi fa molto piacere poter parlare con te riguardo alla tua esperienza nel mondo dell’adult entertainment. Questo anche alla luce del tuo importante coinvolgimento nell’ambito della nuova videochat italiana skeeping.com
Io sono stata la prima camgirl in Italia, ed ho potuto assistere allo sviluppo di questo settore in prima persona. Per diventare camgirl bisogna avere strategia, tattica e psicologia: si tratta di requisiti fondamentali. Tre anni fa fui contattata dal team di Skeeping. Mi si chiedeva di fare da promoter: da lì è iniziato il mio coinvolgimento. Oggi skeeping.com è una videochat pienamente funzionante, sempre in costante aggiornamento in vista di nuove implementazioni. In questo contesto, ho assunto anche la funzione di coaching: considerando le difficoltà del periodo legate al Covid, in molte stanno cercando di capire come diventare camgirl. Naturalmente fare cam non è così facile come si pensa…

Chi vuole diventare camgirl deve approcciarsi con la giusta attitudine…
Per fare le camgirl non basta essere carine, mettersi davanti a uno schermo e pensare di arricchirsi con poco lavoro. Nell’ottica del ruolo di coaching ho attivato alcuni canali – blog in primis – in maniera da rendere più pubblica la mia identità ‘storica’, ovvero leiesam. L’obbiettivo è costruire e far conoscere la videochat Skeeping in Italia. La filosofia alla base del progetto è completamente nuova e controcorrente rispetto a tutte le altre.

Vediamone alcuni punti salienti allora…
Se tu osservi il sito noterai graficamente dei forti richiami alle chat community degli anni Novanta. Skeeping ha voluto applicare alcuni principi: ad esempio, la masturbazione della camgirl in chat pubblica è proibita, mentre nei pvt show e show di gruppo la si può tranquillamente fare, a pagamento. Al posto dello show erotico gratuito sono stati introdotti dei comandi attraverso cui l’utente può interagire con la camgirl in modo simpatico e giocoso. La sessualità è il secondo step, l’utente cerca nella videochat anche il divertimento. Per far questo, Skeeping vuole essere un bar/chat/community integrato da un ‘social wall’ per modelle ed utenti.

La componente ’social’ di Skeeping è gratuita?
L’iscrizione alla videochat è assolutamente gratuita con 5 euro di bonus. Skeeping è l’unica videochat italiana e non solo in cui i crediti hanno il valore dell’euro, non ci sono token o tips. Altra soluzione integrata è quella del 24h: se viene attivata dalla camgirl l’opzione 24h, si crea una sorta di ‘Grande Fratello’ in cui gli utenti possono osservare ciò che fa la ragazza 24 ore al giorno.

Da quanto mi dici mi pare che l’aspetto interattivo è di primaria importanza…
Esatto. Skeeping vuole creare tra camgirl e utenti un rapporto one-to-one, facilitando la confidenza e instaurando con loro un clima amichevole. Cosa che non avviene nella chat in stile americano. L’utente italiano va preso diversamente…

Ovvero? Spiegami questa differenza…
Il cliente italiano ha approccio e necessità diverse dall’utente americano, anglosassone o tedesco (io sono nativa tedesca).
Ecco allora la soluzione per coinvolgerlo: creare un clima da bar in cui si può chattare con la camgirl in una videochat che è community con social e sexy cam.

Questo approccio ‘friendly’ è principio portante della videochat, se ho capito bene…
Numerose altre funzioni sono poi allo studio, come ad esempio quella del Fan Club. L’utente potrà decidere se acquistare singolarmente un set fotografico o video o contenuto di altro tipo appartenente alla camgirl, in base a quello che gli interessa davvero acquistare.

Tornando a te, tu hai dunque questa duplice funzione in Skeeping: camgirl e coaching per le altre camgirl dicevamo…
Io mi trovo lì sia per lavorare a contatto con i miei fans che per mostrare alle altre come si diventa camgirl su Skeeping per quanto riguarda l’uso delle funzioni incluse nella videochat.

In questa fase è essenziale che chi vuole diventare camgirl e il pubblico che si rivolge alle cam sia incuriosito da Skeeping. Cosa hai osservato riguardo all’utenza che si sta interessando a questa nuova videochat italiana?
Su Skeeping c’è un flusso di utenza costituito da giovani, ed è interessante vedere come si approcciano con le camgirl. I nostri utenti sono la ‘nuova generazione’ di fruitori di videochat. Si tratta di ragazzi che in futuro lavoreranno per lo più in smart working e che frequentano Skeeping anche per divertirsi, per ‘giocare’.

…ed ecco allora l’importanza di una chat pubblica prima della scelta dello show pvt…
Per diventare camgirl su Skeeping bisogna capire che la chat pubblica è di fondamentale importanza perchè permette all’utente di sentirsi a proprio agio. Ecco lo scopo del ‘bar virtuale’.

L’indirizzo della nuova videochat italiana è https://www.skeeping.com/
Come diventare camgirl su Skeeping? Leggete qua https://www.skeepingwiki.com/

Leiesam è la prima camgirl in Italia: la trovate su Skeeping all’indirizzo https://www.skeeping.com/chat/Leiesam
Qui tutti i suoi account web https://allmylinks.com/my-name-is-night

Taggato con: