Intervista A Miss Euribia

Come ti sei avvicinata alla pratica del findom e da quanto tempo sei moneymistress?
Mi sono avvicinata al mondo della findom e del BDSM in modo molto comico circa quattro anni fa, su consiglio di una mia carissima amica. Ho osservato da lontano per qualche tempo prima di decidere di creare Miss Euribia, volevo capire le dinamiche, come ogni Miss si approcciava a questo mondo e se effettivamente facesse per me. Così ho creato il mio primissimo account su un forum nel 2019, poi abbandonato. Nell’aprile 2020 invece ho definitamente creato il mio canale su Telegram, iniziando il mio percorso.

Come definiresti il rapporto che si crea tra una dominatrice finanziaria e il suo schiavo, cosa rappresenti esattamente tu per il moneyslave?
l rapporto da MoneyMiss e MoneySlave va decisamente oltre agli omaggi. È totalizzante in molti casi, la MoneyMiss diventa un punto di riferimento per lo slave. Infatti, molto pericoloso affidarsi a mani inesperte. Vedo molti slave “traumatizzati” da esperienze negative con donne che si professavano MoneyMiss.
Per me il rapporto deve basarsi sulla fiducia reciproca, il rispetto e la costanza. Su questo ultimo punto vorrei fare una precisazione, ci sono effettivamente slave che desiderano un rapporto 24/7, però ognuno di noi ha una vita, degli impegni, fuori dal contesto BDSM/findom. Trovo soffocante un rapporto di questo tipo.

Parliamo del primo contatto. Per ottenere la tua attenzione è necessario un ‘tributo’ preventivo per dimostrare l’intenzione di candidarsi a tuo schiavo personale?
Il primo contatto è fondamentale. È come un colloquio di lavoro, devi cercare di presentarti al meglio, altrimenti vieni scartato subito. Personalmente non ho una legge ferrea sugli omaggi iniziali, se lo slave si dimostra educato, rispettoso e fa una buona presentazione della sua persona posso anche soprassedere momentaneamente. Diverso è nel caso in cui lo slave non si presenti, parte a raffica con domande e fa già intendere che non sia serio, in questo caso l’ultima possibilità che do è di poter fare un omaggio di presentazione. Se questo non avviene è definitivamente un perditempo.

Dove risiede l’erotismo in un contesto di findom? Possiamo dire che il denaro che ti viene spontaneamente donato sia equiparabile ad un qualcosa di erotico per lo slave?
Io credo che l’erotismo nella findom sia molto personale. Ognuno di noi, Slave o Miss, la vive in maniera diversa. Omaggiare per molti, forse quasi tutti, è estremamente erotico. La sensazione di privazione che l’omaggio in sé dà è molto potente e influente sulla sessualità. Così come per la Miss, molte hanno una scarica di adrenalina, molte si eccitano sessualmente, altre ancora si sentono estremamente potenti. Non penso ci sia una risposta univoca, però è anche questo il bello della moneyslavery.

Quali sono le soddisfazioni che ti sei potuta togliere grazie alla tua attività di moneymistress?
Se parliamo di cose o esperienze che ho potuto comprare o fare grazie alla findom, la prima che mi viene in mente e la più rilevante, è la vacanza a 5 stelle per me e il mio compagno dell’estate scorsa, che ho pagato interamente con gli omaggi ricevuti. Per gli oggetti molte cose, scarpe, borse, vestiti, intimo, mi è stato regalato il telefono per il mio compleanno, corsi professionalizzanti per il mio lavoro. La findom, o meglio, gli omaggi derivanti dalla findom possono togliere ogni tipo di soddisfazione che si ha, ma non per questo deve essere lo scopo per cui si fa parte del mondo findom.

Come spendi il denaro di cui vieni omaggiata è affar tuo, non riguarda lo slave. Tuttavia ti capita di mostragli e fargli ammirare le cose che ti sei comperata con le sue donazioni?
È soddisfacente mostrare allo slave che gli omaggi da lui donati sono finiti per comprare qualcosa che desideravo, nella mia visione sottomette ancora di più lo slave, mostrandogli che ciò che desidero, lo ottengo. Inoltre è meraviglioso vederli annaspare per cercare le parole migliori per esprimere quanto sono contenti dell’acquisto fatto.

Spesso ho sentito dire che la sensualità della voce o di un gesto da parte di una moneymistress può avere un effetto ipnotico nello slave. Puoi chiarirmi questo concetto in base alla tua esperienza?
Se la MoneyMiss sa cosa sta facendo in maniera coscienziosa, tutto ciò che riguarda gesti o il tono della voce è atto a creare una dipendenza, una sottomissione e perché no, anche una specie di trance nello slave. Chi lo sa fare si distingue dalle altre Miss, riesce a catturare la psiche dello slave. Si può imparare con il tempo, ma c’è chi è naturalmente portato e si nota. Trovo molto interessante la pratica dell’ipnosi, ci sono veramente pochissime Miss, italiane e non, che secondo me lo sanno fare in maniera professionale e veramente efficace.

Che cosa differenzia il comportamento di una vera moneymistress da una imitatrice, secondo te?
Domanda spinosa che va articolata. Nella mia visione, la “vera MoneyMiss” non esiste. Mi spiego meglio, c’è chi lo fa per passione ed è la propria natura, il proprio io, e non deve sforzarsi o fingere. C’è invece chi crede, erroneamente, che sia un modo come un altro per fare soldi facili. Nella findom e nel BDSM non c’è nulla di facile, altrimenti lo farebbero tutti, senza nessuna eccezione, e non esisterebbero figure professionali legate a questo mondo. Aggiungo inoltre che questa categoria di Miss o di Slave anche, dura poco in questi contesti, prima o poi abbandonano.

Oltre al findom, ci sono altri aspetti dell’universo del fetish e del bdsm che ti interessano o che pratichi?
l BDSM è veramente ampissimo. Neanche io che ci sono dentro conosco tutte le pratiche, imparo sempre nuove cose ogni giorno nei gruppi o nei forum dedicati. Nel mio caso io sono sia MoneyMiss che Fetish girl. Questo comprende che oltre alla findom, creo contenuti fetish, personalizzati e non. Il fetish più diffuso è quello del piede, ma sono infiniti anche questi, per le labbra, per le mani, alcuni tessuti, alcuni vestiti, scarpe, calze, si può stare qui a fare una lista chilometrica sui fetish. Ed è proprio questo che mi affascina del BDSM, si trova sempre qualcosa di nuovo e di insolito, è un mondo in continua evoluzione.

Per seguire Miss Euribia cercatela
Su Twitter https://twitter.com/meuribia
Su Telegram https://t.me/EuribiaEmpire
Su Onlyfans https://onlyfans.com/misseuribia

Taggato con: