Giulia Diamond, Una Magnifica Badante

Il tempo, si sa, passa per tutti…per Andy Casanova non ha fatto eccezione: dell’audace regista pieno di talento e belle donne oggi non resta che un vecchietto triste, dimesso e…impotente. Gli serve una badante, tanto che il nipote ha trovato Giulia, una mora procace e di aspetto provocante: sarà lei a gestire quel che resta di Andy, assecondandolo in tutto e per tutto nel suo triste mondo di anziano.
Ma Casanova è messo davvero così male? Giulia si accorge ben presto che il vecchietto è più arzillo di quanto pensava, e non se ne lamenta: a lei quel lavoro serve davvero! Andy e la badante impareranno ad andare d’amore e d’accordo…

La Badante’ è il nuovo film di Andy Casanova con la meravigliosa Giulia Diamond: disponibile solo su https://onlyfans.com/andycasanovapremium

Il nuovo film di Andy Casanova è une commedia pornosexy vera e propria, un po’ come si trovava scritto una volta nei manifesti dei film a luci rosse all’entrata dei cinema. Le figure della ‘badante’ e del ‘vecchietto arrapato’ sono classiche in questo tipo di film, in cui l’hard viene accompagnato da un’atmosfera all’insegna della comicità e della sana eccitazione.
Commedia degli equivoci, se vogliamo, in quanto la bella Giulia Diamond s’aspetta di dover badare ad un anziano ormai impotente, ex regista sul viale del tramonto (qui Casanova scherza con se stesso, dimostrando notevole ironia). E invece si ritrova, con sua grande sorpresa, un omino certo non più lucido ma nel pieno vigore sessuale, che saprà farle trascorrere del tempo in camera da letto…e non nelle panchine dei giardinetti, come ogni anziano che si rispetti.
Il film ci presenta una Giulia nel pieno del suo splendore di donna mediterranea traboccante di classe e sex appeal: eccola la badante ‘erotica’, in grado di scatenare bollori già nel prologo, in abiti castigati. La fisicità giunonica e prorompente della nostra è il concreto Valore della storia: una vera gioia per gli occhi vederla nelle scene di sesso, vogliosa e sensuale. Nella mia intervista a seguire, Giulia parla di questo film e di tutti gli altri progetti che ha in corso nella sua carriera di attrice, performer, modella e camgirl:

Quanto ad Andy, il suo personaggio è, come detto, altamente ironico e grottesco. Si, perchè è chiaro che quel regista vecchietto affamato di figa altri non è che la caricatura dell’uomo maturo, non più giovanissimo eppure capace di ‘saper trattare’ e soddisfare una bella donna molto più che certe aiutanti nuove figure di ‘amanti’ che lo vorrebbero pensionare anzitempo (ogni riferimento a fatti e persone del mondo del porno è puramente casuale? Non credo…)
Vedere le smorfie del viso invecchiato del Casanova diverte, ci scappa la risata. Ecco dunque che ‘La Badante’ è un film ‘godereccio’, ideale sia per il consumatore di porno agè che per il ‘pornomane 2.0’, magari curioso di vedere all’opera quella Giulia Diamond magnifico filo conduttore tra l’hard contemporaneo e le Glorie delle Luci Rosse di alta qualità.
Senza trascurare che questo è anche un film decisamente consono alla situazione attuale di tanti signori che, bisognosi d’assistenza, finiscono poi per innamorarsi di colei che li assiste…magari sperando in cuor loro di arrivare a farci sesso proprio come ci mostrano Giulia e il vecchio Andy.

Taggato con: